FREE DOWLOAD V

e il cinema come istituzione. Il film ‘difficile’ di Fellini e la cultura italiana del suo tempo

in R. De Berti (ed. / a cura di), Federico Fellini, Milano, McGraw-Hill, 2006, pp. 75-101

ABSTRACT

In the light of the debate surrounding the publication of Umberto Eco’s seminal book The Open Work, and of Italian critics’ emerging interest in psychoanalysis, this essay puts Federico Fellini’s  in its cultural context, offering a close analysis of the film and investigating its criticism, split between the almost surprisingly acclaim on the part of catholic reviewers and the derisory condemnation on the part of left wing ones, that is the exact contrary to what had happened to La dolce vita.

Alla luce del dibattito suscitato dalla pubblicazione di Opera aperta di Umberto Eco, e dell'aurorale interesse mostrato dalla critica italiana per la psicoanalisi, il saggio colloca il film  di Federico Fellini nel suo contesto culturale e ne offre una rilettura che tiene conto anche della sua accoglienza critica, divisa tra i favori mostrati dai recensori di area cattolica e la condanna derisoria da parte di quelli di sinistra, ribaltando ciò che era accaduto con La dolce vita.

© 2018-2019 by Mauro Giori

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon