ARTICLES AND BOOK CHAPTERS

ARTICLES AND BOOK CHAPTERS

  1. Le "notti bianche" di Aschenbach: Morte a Venezia tra realtà e fantasia, in R. De Berti (ed.), Il cinema di Luchino Visconti tra società e altre arti, Milano, Cuem, 2005, pp. 125-155.

  2. Uno spettatore meccanico? Strategie di gestione dello spettatore in Arancia meccanica, in M. Giori, T. Subini, L. Bellocchio, Guarda bene, fratellino, guarda bene. Kubrick, Pasolini, Visconti, Milano, Cuem, 2005, pp. 7-33.

  3. La donna che visse tre volte. Forme della paranoia in Le due sorelle di Brian De Palma, in R. De Berti (ed.), La New Hollywood tra autori e generi cinematografici, Milano, Cuem, 2005, pp. 57-80, now in Nell’ombra di Hitchcock: Eros, morte e malattia nell’eredità di Psycho (§ 4.1).

  4. Note sulla critica Hitchcockiana (§ 2: “Prendere Hitchcock sul serio: la critica dopo i Cahiers”), in M. Giori, T. Subini, Nel vortice della passione. Vertigo di Alfred Hitchcock, Milano, Cuem, 2006, pp. 18-29 (2nd ed. as: Mother is here. La donna in Vertigo di Alfred Hitchcock, Milano, Cortina, 2011, pp. 11-21).

  5. Cherchez la mère. Vertigo tra melodramma e trauma, in M. Giori, T. Subini, Nel vortice della passione. Vertigo di Alfred Hitchcock, Milano, Cuem, 2006, pp. 61-97 (2nd ed. as: Mother is here. La donna in Vertigo di Alfred Hitchcock, Milano, Cortina, 2011, pp. 51-86).

  6. V e il cinema come istituzione. Il film "difficile" di Fellini e la cultura italiana del suo tempo, in R. De Berti (ed.), Federico Fellini, Milano, McGraw-Hill, 2006, pp. 75-101. 

  7. “Il Medioevo basso, materiale e corporeo di Terry Gilliam”, Doctor Virtualis. Rivista di Storia della filosofia medievale, n. 6, 2007, pp. 65-85.

  8. VLa fotografia nelle riviste di cinema italiane (1907-1918), in E. Dagrada, E. Mosconi, S. Paoli (eds), Moltiplicare l’istante. Beltrami, Comerio e Pacchioni tra fotografia e cinema, Milano, Il Castoro, 2007, pp. 125-138.

  9. VMr. and Mistress Smith: una tipica commedia americana di Alfred Hitchcock, in R. De Berti (ed.), Sophisticated comedy e cinema déco. Un genere e due declinazioni: Hollywood e l’Italia degli anni Trenta, Milano, Cuem, 2007, pp. 173-199.

  10. VMaria, Clarissa e le altre: le figure femminili nei tre Heimat, in T. Subini (ed.), Cronaca di un secolo concluso. La trilogia di Heimat di Edgar Reitz, Trento, Temi, 2007, pp. 109-138.

  11. VPolimorfi ma non perversi. Aspetti euristici del mostruoso nel cinema di David Cronenberg, in M. Bellini (ed.), L’orrore nelle arti. Prospettive estetiche sull’immaginazione del limite, Milano, Lucisano, 2008, pp. 285-397.

  12. VQuadri piccanti e spettacoli indecentissimi: la ricezione dell’osceno come attrazione, in M. Mazzocut-Mis (ed.), Estetica della fruizione. Sentimento, giudizio di gusto e piacere estetico, Milano, Lupetti, 2008, pp. 267-291.

  13. V‘Una rivista equilibrata per spettatori intelligenti’. Appunti per una storia di Films and Filming (1954-1990)”, Paragrafo, n. 5, 2009, pp. 57-88.

  14. Stanley Cavell interprete di Alfred Hitchcock. Note a margine di un saggio su North by Northwest”, Materiali di Estetica, n.s., n. 1, March 2010, pp. 385-391.

  15. V‘That was Heaven’. Villa Adriana come Paradiso ‘favoloso’ in Angels in America di Mike Nichols”, Lanx, vol. III, n. 7, 2010, pp. 198-216.

  16. VGiuseppe e i suoi fratelli: un progetto non realizzato di Luchino Visconti”, Altre modernità, n. 6, July 2011, pp. 136-144.

  17. “L’esperienza artistica di Luchino Visconti in chiave performativa”, Mantichora, a. I, n. 1, December 2011, pp. 335-342.

  18. VOresti di paglia ed Elettre sepolte. Le suggestioni dell’antico in Vaghe stelle dell’Orsa… di Luchino Visconti”, Lanx, vol. IV, n. 9, 2011, pp. 86-109.

  19. V‘Parlavo vivo a un popolo di morti’. Comizi d’amore, cinema-verità e film a tesi”, Studi pasoliniani, n. 6, 2012, pp. 99-112.

  20. VI germi della violenza. Gruppo di famiglia in un interno fra ’68 e ’77”, Cinema e storia, n. 3, 2014, pp. 23-38.

  21. VMa oggi come te movi te piano per…’: l’omosessualità nel cinema italiano degli anni Sessanta”, Cinergie, n. 5, March 2014, pp. 34-44.

  22. VQuestioni aperte su La terra trema. Ipotesi preliminari intorno ad alcuni nuovi documenti” (with T. Subini), Cabiria, n. 176, 2014, pp. 4-36.

  23. VQuando l’animazione italiana tentò la via del porno. Intorno a Il nano e la strega (1975) di Gibba e Libratti”, Cabiria, n. 178, 2014, pp. 20-40. 

  24. A Story of Love and Blood: The Strange Connection Between Ludwig II, Luchino Visconti and the Italian Pornographic Comic Books”, Porn Studies, vol. 2, n. 1, 2015, pp. 4-18.

  25. “Progetto Proust”, Segnocinema, n. 193, 2015, pp. 20-22.

  26. V‘La figura è equivoca. Però…’. La censura cinematografica di fronte all’omosessualità”, Arabeschi, n. 6, 2015, pp. 54-63. 

  27. VGli ‘strani gusti sessuali’ di Carlo. Profondo rosso come psicopatologia hitchcockiana "tollerante", in Luciano Curreri, Michel Delville (eds), Il grande “incubo che mi son scelto”. Le grand “cauchemar de mon choix”. The big “nightmare of my choice”. Prove di avvicinamento a Profondo rosso / Les Frissons de l’Angoisse / Deep Red (1975-2015), Piombino, Il Foglio, 2015, pp. 41-50.

  28. VMusica, cinema muto e restauro. Il caso Gli ultimi giorni di Pompei (1913)”, (with S. Dagna), Immagine, n.s., n. 12, 2015, pp. 23-62.

  29. VL’anti-diva, l’anti-autore e una certa idea del pudore. Note intorno a Dimenticare Venezia, in C. Formenti (ed.), Mariangela Melato, Milano, Mimesis, 2016, pp. 137-152.

  30. V‘Do you (really) believe in evil?’. Psycho, la serialità televisiva e il suo spettatore”, Between, vol. 6, n. 11, 2016, pp. 1-25.

  31. V‘Del tutto sconsigliabile per il nostro pubblico’: omosessualità e cinema italiano del dopoguerra”, Cinema e storia, n. 5, 2016, pp. 175-187.

  32. VIl fumetto italiano per adulti e il cinema: forme e funzioni della parodia pornografica”, Between, vol. 6, n. 12, 2016, pp. 1-24.

  33. VCattolici, cinema e omosessualità: il ‘turpe vizio’ dalla rimozione al panico morale”, Schermi, a. I, n. 1, 2017, pp. 69-82.

  34. VCinema e omosessualità in Italia tra la seconda guerra mondiale e la nascita del FUORI. Appunti per una storia da (ri)scrivere, in U. Grassi, V. Lagioia, G.P. Romagnani (eds), Tribadi, sodomiti, invertite e invertiti, pederasti, femminelle, ermafroditi... per una storia dell’omosessualità, della bisessualità e delle trasgressioni di genere in Italia, Pisa, ETS, 2017, pp. 239-256.

  35. VDesiderio e allucinazione. Hollywood secondo Parker Tyler, pioniere della critica cinematografica, introduction to Parker Tyler, Allucinazione Hollywood, Trento, Temi, 2017, pp. 7-39.

  36. L’epica nel cinema moderno e contemporaneo: il caso di Angels in America di Mike Nichols, in F. De Cristofaro (ed.), L’epica dopo il moderno (1945-2015), Pisa, Pacini, 2017, pp. 97-114.​ 

  37. Dall’abiura di Pasolini all’Hard-core Art. Sesso dal vero e ideologia nel cinema queer contemporaneo in C. Maeder, A. Mélan (eds), Culture queer. Les héritiers de Pasolini, Presses Universitaires de Louvain, Louvain-la-Neuve 2019, pp. 185-197.

INTERVIEWS

  1. 2013. Intervista rilasciata a Piera Detassis per il documentario L’inganno/Scene di conversazione di F. Cito Filmomarino, sulla realizzazione di Gruppo di famiglia in un interno di Luchino Visconti.

  2. 2016. Intervista per il documentario Ne avete di finocchi in casa? di A. Meroni, sull'omosessualità nel cinema popolare italiano degli anni Ottanta.

  3. 2019. Intervista al sito letture.org sul libro Omosessualità e cinema italiano B.

BOOK REVIEWS

  1. Morte a Venezia. Thomas Mann / Luchino Visconti: un confronto, edited by F. Bono, L. Cimmino, G. Pangaro”, Journal of Modern Italian Studies, vol. 20, n. 5, 2015, pp. 763-765.

© 2018-2019 by Mauro Giori

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon